Senza categoria

No surprises

Vorrei ma non posto, mai ci fu frase più azzeccata per descrivere questo periodo di stasi. La stasi è solo online il cervello ferve e se vedeste il libro-nero delle idee ciaone vi tedierei da qui alla noia.

Ma allora perché non quaglio? Bohh…

Il titolo è, come sempre, il titolo di una canzone da accompagnarsi alla lettura e oggi vi accompagneranno i Radiohead, così, perché mi va.

Vi ricordo che potete liberamente iscrivervi al gruppo Facebook, ho voglia di interagire con voi! Ve lo ricordo va:

https://m.facebook.com/groups/190609771615867?ref=share

Una delle prime cose che mi ripromisi fu quella di avere una sorta di rubrica, il mio problema è che non so come chiamarla.

Sono le tre cose, i tre consigli della settimana. Quello che mi/ci piace, per quello è fondamentale fare gruppo, fatemi capire cosa vi piace 😉

Ecco le prime tre cose

Un regalo, un dolce e degli auto regali!

Prima cosa:

Il regalo/regali trattasi di abbinata collana bracciale Cluse dall’originale inserto esagonale in marmo. Pare essere un must have se stai su Instagram! E te credo… è un’azienda young e si fa pubblicità con le fescion-blogger-influenzer, eh!

Cara Cluse, ti rendo omaggio senza nulla in cambio perché fai roba, ahimè, irresistibile ai miei occhi!

Ebbene sì, confesso, sono un chimico! E per di più ho esperienza nel campo dei materiali dell’edilizia storica… e tu mi dovevi per forza fare un esagono in marmo? Dillo, su, dillo che vuoi la rovina delle mie tasche? Ovviamente scherzo, non mi rovinerò per così poco e, poi, è stato un regalo di Natale. W i regali belli 🤩

Sono dei gioiellini a tutti gli effetti a discapito dei materiali poco nobili (acciaio e marmo) fini e delicati con una spiccata eleganza. Lo sapete vero che i diamanti prima dei 40 fanno cafona…

Seconda cosa:

Calze (e collant) moda, io ne sono ossessionata più che indossarli li colleziono 😅 Questa stagione sono tornate fantasie e colori che mi fanno girare la testa, come contenersi? Quello che vedete in foto è solo un piccolo estratto delle incursioni da Calzedonia. Con i saldi ci si sente pure giustificate.

Ma quando poi scovi nei cassetti (si, plurale… ho un problema compatitemi) collant dell’anno scorso sopravvissuti intonsi vuoi non aizzargli il gatto contro?

Tranquilli sono sopravvissute alle grinfie di Amy anche questa volta 😅

Comunque la foto era per mostrare la casual-ezza dell’articolo (che ovviamente ho preso in 2 colori!) e per gongolare per le collant superstiti prese esattamente un anno fa.

Per me questo genere di calzino ammorbidisce un look casual e ne spezza uno più femminile, un vero passepartout.

I need more cassetti (e piedi ed occasioni d’uso… ecc… ecc…)

Terza cosa:

Dolce. Dopo le feste avete detto dieta? Ma no, suvvia! A meno che il vostro non sia un caso di salute uno stravizio ce lo meritiamo!

Il bacio rosa lo avete già provato? Anche se il Bacio Perugina ha alle spalle una leggenda che gli crea un alone di magia a me non fa impazzire, l’ho voluto provare nella sua forma glam rosa, per fortuna non dovuto a coloranti ma a questo nuovo cioccolato ruby di gran tendenza. È buono? Lo è! E questo già potrebbe bastare, sicuramente da provare, ma vogliamo mettere con del goduriosissimo fondente? Diciamo che non lascia il segno… proverò altre cose rosa? Stay tuned.

Detto questo mi raccomando coccolatevi nel fine settimana se non con tutti e tre i miei suggerimenti almeno con l’ultimo, va bene anche solo il bacio 💋

Amy’s view
basta che non baci me… eeewwww!!!

One thought on “No surprises

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *