Next to Amysnazzy

There is a light that never goes out

Ciao bella gente, San Valentino è alle porte e non potrei esserne più infastidita non mi piace per ovvi e banali motivi, perché dovremmo celebrare qualcosa che ci dovrebbe sempre essere? Ad ogni modo mi infastidisce ma non la disprezzo totalmente perché cade in un periodo dell’anno che mi è particolarmente caro: un anniversario non meno importante di altri 😉

Ricordate ancora il momento esatto in cui avete capito è lui/lei? Io si e con piacere, non necessariamente è un momento “giusto” ma un istante che cambia la propria percezione definitivamente o ti destabilizza o ti imbarazza ma che ti fa star bene 😁

C’è questo mito di dover trovare la propria metà come se nascessimo in difetto di qualcosa, vediamo piuttosto di trovare una meta nella vita che comprenda o meno una seconda persona.

O quel qualcuno che vi faccia sentire partner-in-crime. Si, lo so, sono un po’ fissata con questa serie 😅 ve la consiglio! The end of the f***ing world, Netflix.

Ho colto l’occasione per dire la mia anche questa volta e giusto perché ne traiate beneficio vi faccio un paio di proposte per sopravvivere alla pressione sociale di una “festa” che festa non è.

Proposta sexy e sfacciata, che siate accoppiate o no l’intimo sopra le righe a me fa sentire sicura, a voi no? Per me è come avere un’arma segreta – ahah tu mi vedi così ma sapessi sotto 😅 – lo so non faccio paura a nessuno. Poi, io? regina dell’intimo spaiato per eccellenza, vuoi per pigrizia, vuoi perché mi piace provare a combinare i colori più scombinati a questo giro riciclerei una trovata di capodanno del Tezenis, brasiliano con mega fiocco e copricapezzoli abbinati, immettibili sotto qualunque abito 😂 quindi programmi o meno il messaggio è che là sotto c’è un pacco da scartare 😂

Proposta tenera e coccolosa: cioccolata in tazza scaldacuore da dividere ma anche no, al massimo da raddoppiare per se, tanto per pensare al culone c’è tempo, poi, nel caso, vedasi sopra, il pacco da scartare sarà più consistente 😎

Qualcuna di sicuro apprezzerà

Le tazze sono un’edizione del 2017 di Tiger, non credo siano ancora in store, sono piccole e un po’ scomode ma quanto a scena…

E poi, visto che febbraio è il mese horribilis per influenze and co e con queste mentine sempre di Tiger vi auguro il meglio con o senza dolce metà, siate dolci prima di tutto.

Maschietti e femminucce ritardatarie se proprio proprio sentite di dovervi regalare qualcosa due idee trash e low cost ve le ho date, alla peggio un bell Netflix-and-chill e passa la paura 😉

 

La canzone e titolo è degli Smiths ed è quello che per me rappresenta l’amore, il privilegio di starsi accanto, anche nella morte And if a double-decker bus crashes into us to die by your side is such a heavenly way to die. And if a ten ton truck kills the both of us to die by your side, well, the pleasure, the privilege is mine. Ma anche una luce, che non ha voglia di spegnersi. There is a light that never goes out.

 

Amy’s view
Io non sono dolce, sono candita di risentimento

8 pensieri su “There is a light that never goes out

  1. Lova Lova l’ova!!! 😉 Credo di non aver mai festeggiato San Valentino, sia da single che in coppia… Ma le idee sono troppo forti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *